L’Associazione Italiana di Comunicazione Politica si unisce alla grande comunità mondiale degli studiosi di comunicazione politica per salutare uno dei suoi più illustri padri fondatori.

Blumler è stato fonte di ispirazione e sicuro riferimento scientifico per molte generazioni di ricercatori, professori e professionisti che hanno studiato le sue opere.

Fino all’ultimo ha usato la sua intelligenza per intervenire nei dibattiti sui cambiamenti nella politica e nel mondo dei media.

Mancherà moltissimo, ma ci ha lasciato un grande patrimonio di idee che ci accompagnerà per molti decenni ancora.

Per chi ha avuto il privilegio di conoscerlo di persona rimane anche il ricordo della sua affabilità, del suo humor, dei suoi canti.

R.I.P.

Condividi la NewsShare on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin